Defraggler: Software per la Deframmentazione del disco rigido

Cosa è la Deframmentazione?

L' Hard Disk di un Computer è diviso in settori nei quali finiscono i file dei programmi, man mano che viene riempito di: dati, salvataggi, spostamenti, installazioni di programmi, disinstallazione software e eliminazione di file, succede che i vari file vengano salvati in percorsi di settori diversi dal programma che stiamo utilizzando, quindi i file sono frammentati e rendono piu' lento il processo di ricerca o apertura di quel file.

Ecco l'importanza di eseguire la Deframmentazione:

Deframmentare il disco rigido del nostro computer è importante proprio per far in modo che Windows riordini i file frammentati del disco rendendoli il più velocemente accessibili. Da Windows Vista, all'ultimo uscito Windows 8.1, viene eseguito in automatico quando non utilizziamo il pc senza che noi ce ne possiamo accorgere. In Windows Xp (ancora molto usato) invece no, comunque è sempre bene usare un programma specifico per quel lavoro anche sui nuovi sistemi operativi. Quindi il software che consiglio e che anche io utilizzo spesso si chiama Defraggler, della Software house Piriform, la stessa dell'ottimo Software CCleaner.

Defraggler è semplicissimo da utilizzare, prima analizza i file del vostro Disco Rigido, poi si crea una lista dei file frammentati per poi procedere alla deframmentazione. Permette di scegliere una deframmentazione rapida e una approfondita (sempre consigliata).

Se alla fine del processo avrete ancora dei file frammentati non vi preoccupate: è normale, sono file di windows in uso dal sistema. Per questo, ci sono metodi per far avviare la deframmentazione all'avvio di windows quando tali file non sono nella lista dei processi!

Scarica Defraggler
Scarica Defraggler


Spero che l'articolo ti sia stato utile, se possibile commenta!


Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    Aquila Noctis (lunedì, 23 novembre 2015 15:51)

    Ciao!

    Sai se esiste modo di deframmentare questi due:
    /systemvolumeinformation/
    hiberfil.*

    occupan tantissimo nel report di defragger e non riesco a toglierli...

    Debbo disattivare qualcosa, deframmentare e poi rimetterla? Ma cosa?

    grazie

  • #2

    Matteo (martedì, 24 novembre 2015 01:31)

    Ciao il primo sono i file di ripristino che si creano, ti consiglio di lasciarli laltro sono file di ibernazione. Se non usi tale funzione allora puoi disattivare il servizio cerca su Google disattivazione file hiberfill e trovi tante guide.